Discussione:
Accedere a directory Windows 2000 protetta
(troppo vecchio per rispondere)
Paolo
2007-11-28 11:05:39 UTC
Permalink
Buongiorno, spero di postare nel newsgroup giusto.

Ho un PC con 2 partizioni: una 2000 e una XP. A causa di un problema ho
dovuto cambiare la scheda madre del PC. XP sono riuscito a ripristinarlo e
riesco ad accederlo correttamente, ma 2000 proprio non ne vuole sapere di
ripartire (solita schermata blu iniziale).

Purtroppo sotto 2000 avevo dei documenti importanti memorizzata in una
directory su cui mi ero dato i diritti di lettura / scrittura solo io
(ovvero solo al mio account) e da XP non riesco ad accedere alla cartella,
ovvero se provo mi da un errore del tipo "directory not accessible" o
"directory not found" o qualcosa di simile.

In pratica è lo stesso errore che accade quando si prova ad accedere a una
directory privata sotto C:\Documents and settings\ecc. di un altro utente.

Ora: io ho chiaramente la user e password di 2000, ma da XP come ci posso
accedere ??? Il filesystem è NTFS.... C'e' qualche utility di recovery ? Mi
potete aiutare ?

Grazie 1.000
Paolo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Il Poeta della Corteccia
2007-11-28 11:47:17 UTC
Permalink
In article <***@usenet.libero.it>, Paolo
says...
Post by Paolo
Ora: io ho chiaramente la user e password di 2000, ma da XP come ci posso
accedere ??? Il filesystem è NTFS.... C'e' qualche utility di recovery ? Mi
potete aiutare ?
provato questo sistema ?
http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb%3Bit%3BI294676
altrimenti boota da un linux live tipo knoppix e copia tutto su una
chiavetta usb.
Paolo
2007-11-28 20:28:44 UTC
Permalink
Post by Il Poeta della Corteccia
provato questo sistema ?
http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb%3Bit%3BI294676
Sì, ma il problema è che non riconosce l'utente perche' da windows xp ho
tutti utenti del tipo PaoloXP\Paolo, mentre da 2000 ho Paolo2000\Paolo ,che
ovviamente non esiste su XP quindi non posso usare questo metodo... non so
se mi sono spiegato. Lo posso fare solo se quell'utente censito come
nomedominio\nomeutente è censito... altrimenti nada.
Post by Il Poeta della Corteccia
altrimenti boota da un linux live tipo knoppix e copia tutto su una
chiavetta usb.
sto scaricando... speriamo bene, è la prima volta che lo uso, speriamo non
sia complicato

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Il Poeta della Corteccia
2007-11-28 21:10:24 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Il Poeta della Corteccia
provato questo sistema ?
http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb%3Bit%3BI294676
Sì, ma il problema è che non riconosce l'utente perche' da windows xp ho
tutti utenti del tipo PaoloXP\Paolo, mentre da 2000 ho Paolo2000\Paolo ,che
ovviamente non esiste su XP quindi non posso usare questo metodo... non so
se mi sono spiegato. Lo posso fare solo se quell'utente censito come
nomedominio\nomeutente è censito... altrimenti nada.
e creare temporaneamente questo Paolo2000 su Xp con privilegi
amministrativi ?
Post by Paolo
Post by Il Poeta della Corteccia
altrimenti boota da un linux live tipo knoppix e copia tutto su una
chiavetta usb.
sto scaricando... speriamo bene, è la prima volta che lo uso, speriamo non
sia complicato
no è una minchiata tranquillo. Santo knoppix dei miracoli. Fai finta
che sia Vista e vedrai che funziona.
bio
2007-11-28 12:10:00 UTC
Permalink
Post by Paolo
Ho un PC con 2 partizioni: una 2000 e una XP. A causa di un problema ho
dovuto cambiare la scheda madre del PC. XP sono riuscito a ripristinarlo e
riesco ad accederlo correttamente, ma 2000 proprio non ne vuole sapere di
ripartire (solita schermata blu iniziale).
Purtroppo sotto 2000 avevo dei documenti importanti memorizzata in una
directory su cui mi ero dato i diritti di lettura / scrittura solo io
(ovvero solo al mio account) e da XP non riesco ad accedere alla cartella,
ovvero se provo mi da un errore del tipo "directory not accessible" o
"directory not found" o qualcosa di simile.
Da XP devi 1) diventare proprietario degli oggetti del file system a cui
vuoi accedere e poi 2) cambiarne le acl permettendo l'accesso all'utente
con cui lavori su XP.


Fabio
Paolo
2007-11-28 20:33:29 UTC
Permalink
Post by bio
Da XP devi 1) diventare proprietario degli oggetti del file system a cui
vuoi accedere e poi 2) cambiarne le acl permettendo l'accesso all'utente
con cui lavori su XP.
Ma non mi è possibile fare quello che dici.... quando solo seleziono la
directory mi dice "Impossibile accedere alla directory xxx Accesso negato",
quindi non posso nemmeno diventare proprietario dell'oggetto....

Paolo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Leonardo Serni
2007-11-28 14:29:27 UTC
Permalink
Post by Paolo
Purtroppo sotto 2000 avevo dei documenti importanti memorizzata in una
directory su cui mi ero dato i diritti di lettura / scrittura solo io
(ovvero solo al mio account) e da XP non riesco ad accedere alla cartella,
ovvero se provo mi da un errore del tipo "directory not accessible" o
"directory not found" o qualcosa di simile.
Se il problema e' che i file sono IN CHIARO ma non ti riesce di leggerli,
selezioni la cartella, clic destro del mouse e:
=> Proprieta' => Protezione => Avanzate => Proprietario => Sostituisci il
proprietario in sottocontenitori e oggetti => OK => OK => OK => OK

Se pero' il problema e' che quei documenti erano crittati, se non hai una
recovery key salvata PRIMA di reinstallare tutto, mi sa che sono persi.

http://www.microsoft.com/technet/security/guidance/cryptographyetc/efs.mspx

http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/windows2000/w2kccadm/dataprot/w2kadm21.mspx#EUHAC

Leonardo
--
While ordinarily valid that being widespread does not make a statement
true, I feel that the diffusion of anti-evolutionary beliefs does pose
a strong argument for Darwin having been, indeed, sorely mistaken.
Paolo
2007-11-28 20:36:32 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Se il problema e' che i file sono IN CHIARO ma non ti riesce di leggerli,
=> Proprieta' => Protezione => Avanzate => Proprietario => Sostituisci il
proprietario in sottocontenitori e oggetti => OK => OK => OK => OK
Esatto il problema non è che sono crittati, i documenti sono in chiaro ma la
directory è stata resa privata a un solo utente , e solo quell'utente
(peraltro amministratore di sistema, ancorche' sempre io) puo' leggere e
scrivere la cartella, nessun altro.

Se da XP faccio tasto destro ==> proprietà non ho l'opzione Protezione ma
solo 3 tab.... Generale, Condivisione e Personalizza.

ciao

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Guglielmo
2007-11-29 13:26:55 UTC
Permalink
Post by Paolo
Se da XP faccio tasto destro ==> proprietà non ho l'opzione Protezione ma
solo 3 tab.... Generale, Condivisione e Personalizza.
'Scolta, tu devi far diventare un amministratore di quel Pc come
proprietario della directory in questione. Segui queste indicazioni:

"HOW TO: Diventare proprietario di un file o di una cartella in Windows XP"
http://support.microsoft.com/?scid=kb%3Bit%3B308421&x=16&y=12

Se hai XP professional comincia con il disattivare la condivisione
semplice. Se hai l'Home Edition devi avviare in modalità provvisoria.
--
Ciao, Guglielmo.
Leonardo Serni
2007-11-29 17:57:54 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Leonardo Serni
Se il problema e' che i file sono IN CHIARO ma non ti riesce di leggerli,
=> Proprieta' => Protezione => Avanzate => Proprietario => Sostituisci il
proprietario in sottocontenitori e oggetti => OK => OK => OK => OK
Esatto il problema non è che sono crittati, i documenti sono in chiaro ma la
directory è stata resa privata a un solo utente , e solo quell'utente
(peraltro amministratore di sistema, ancorche' sempre io) puo' leggere e
scrivere la cartella, nessun altro.
Se da XP faccio tasto destro ==> proprietà non ho l'opzione Protezione ma
solo 3 tab.... Generale, Condivisione e Personalizza.
Strumenti => Opzioni Cartella => Visualizzazione =>
"Utilizza condivisione semplice (scelta consigliata)"

Prova a impostarlo temporaneamente su OFF?

Se no guarda qui (e' 2000, ma...)

http://www.tomshardware.com/forum/225302-46-missing-security-windows-2000

Leonardo
--
While ordinarily valid that being widespread does not make a statement
true, I feel that the diffusion of anti-evolutionary beliefs does pose
a strong argument for Darwin having been, indeed, sorely mistaken.
Continua a leggere su narkive:
Loading...